Recovery Toolbox for Address Book - Guida in linea

Recovery Toolbox for Address Book (Scarica). Il recupero dei dati di contatto contenuti nel file *.wab danneggiato della Rubrica avviene passo per passo. Per recuperare file .wab corrotti della Rubrica di Windows, è molto importante seguire rigorosamente le istruzioni e fare tutti i passaggi nell'ordine giusto.

Recovery Toolbox for Address Book è un tool che permette di riparare Address Book di Windows

Questi sono i passaggi principali per riparare file *.wab danneggiati:

Passaggio 1. Selezione del file *.wab danneggiato (file della Rubrica di Windows)

Il tool per riparare Address Book permette di trovare i contatti della Rubrica di Outlook Express e di recuperare i dati contenuti nel file *.wab. Una volta avviato il programma, è possibile vedere il campo Source Windows Address Book file (File origine della Rubrica di Windows) nel quale saranno visualizzati automaticamente il percorso al file *.wab e il nome del file della Rubrica danneggiata (.wab) (vedi immagine). Per impostazione predefinita, è il file nel quale si archiviano i dati di contatto dell'utente corrente. Usate l'icona per modificare il percorso al file della Rubrica di Windows e selezionare qualsiasi altro file da recuperare (compresi file con estensioni diverse da *.wab (vedi Nota)).

Nota: I dati di contatto possono essere archiviati in file con estensioni insolite: wa~ o ~. Il sistema operativo crea questi file in qualità di copie di backup della Rubrica di Windows; è possibile usarli insieme ai file *.wab per recuperare i dati di contatto.
Passaggio 2. Recupero file wab danneggiato (ripara Rubrica wab)

Ci sono due modi per iniziare a riparare file .wab della Rubrica di Windows: premere il pulsante Recovery Source File (Recupera file d'origine) nella barra degli strumenti del programma oppure usare l'opzione del menu Action/Recovery (Azione/Recupero). Si visualizzerà una barra di avanzamento che permette di seguire il processo di recupero dei contatti contenuti nel file della Rubrica danneggiato, compreso il recupero contatti cancellati Outlook Express. Una volta completata l'estrazione dal file .wab, si visualizzerà l'elenco dei contati recuperati, in modo che l'utente li possa controllare.

Nota:
  • Se usate il pulsante o il pulsante Select Source File (Seleziona file d'origine) per recuperare il file danneggiato, il processo sarà avviato subito dopo il clic sul pulsante Open (Apri).
  • Recovery Toolbox for Address Book non recupera gli ID digitali archiviati nella Rubrica di Windows.
Passaggio 3. Visualizzazione della Rubrica di Windows recuperata

Il nostro tool per riparare Address Book permette di visionare i contatti recuperati, quando si ripara rubrica wab. I contatti si visualizzano come nella Rubrica di Windows. Oltre alle colonne della Rubrica di Windows, nella finestra di Recovery Toolbox for Address Book si visualizza la colonna Creation Date (Data) di creazione; inoltre, alla colonna Name (Nome) si aggiunge la casella di controllo per selezionare o meno il contatto. I dati dettagliati sui contatti sono visualizzati sotto l'elenco principale dei contatti.

Il segno + sta per significare che il contatto è stato modificato in precedenza. Cliccando sul segno +, si apre un elenco dettagliato che mostra gli stati precedenti del contatto con le rispettive date. Nella colonna Creation Date (Data) di creazione si visualizza la data in cui il contatto è stato creato.

L'icona nella colonna Name (Nome) indica i contatti eliminati dalla Rubrica di Windows.

La casella di controllo che precede la colonna Name (Nome) permette di selezionare i contatti da salvare. Ci sono due modi per farlo: usare il menu di scelta rapida oppure usare l'opzione Action (Azione) del menu principale. Entrambi i modi permettono di selezionare velocemente i contatti da salvare.

Passaggio 4. Salvataggio dei contatti recuperati della Rubrica di Windows

IUna volta completato il recupero del file .wab danneggiato, i contatti si possono salvare come file Business Card (vCard v2.1) con estensione *.vcf. Qualora sia necessario, i dati si potranno importare in programmi vari che supportano lo standard PIM (Personal Information Manager) in formato RFC 2426. Attualmente, al maggiore parte dei PIM supportano l'esportazione e l'importazione nello standard RFC 2426. Il nostro tool per leggere file .wab, Recovery Toolbox for Address Book, consente di salvare tutti i contatti presenti nell'elenco, il contatto corrente o solo i contatti selezionati. Premere il pulsante Save Contacts(s) (Salva contatti) . Appare una finestra popup nella quale selezionare una delle tre varianti:

  1. Save checked records - per salvare i contatti selezionati
  2. Save current record - per salvare il contatto corrente
  3. Save all records - per salvare tutti i contatti recuperati

Prima che i contatti vengano salvati apparirà una finestra di dialogo. Qui dovrete specificare la cartella per il salvataggio dei dati recuperati. Per impostazione predefinita, i contatti si salvano con nomi composti dal nome completo del contatto più l'estensione *.vcf (estensione vCard). Qualora nella cartella vi sia già un file con lo stesso nome, al nome del file verrà aggiunto un numero racchiuso tra le parentesi, per esempio: First Name Last Name [1].vcf, per il primo file con nome duplicato, First Name Last Name [2].vcf, per il secondo file con nome duplicato, ecc.

Nota: lo standard vCard v2.1 non è utilizzato per archiviare informazioni su NetMeeting e Digital IDs, contenuti nei contatti della Rubrica di Windows.
Passaggio 5. Copia dei dati di contatto recuperati nella nuova Rubrica di Windows

Per completare il recupero dei dati, compreso il recupero dei contatti cancellati di Outlook Express, bisogna copiare i dati nella nuova Rubrica. I contatti recuperati e salvati si possono aggiungere alla Rubrica di Windows uno per uno. Per farlo, fare doppio clic sul file salvato, quindi premere il pulsante Add to Address Book (Aggiungi alla Rubrica). Per aggiungere un gruppo di contatti alla Rubrica oppure per ripristinarla completamente, bisogna fare quanto segue:

  1. Fare una copia di backup del file *.wab (copiare il file *.wab della Rubrica di Windows in qualche locazione conveniente). Eliminare il file *.wab danneggiato della Rubrica di Windows dalla cartella nella quale era archiviato. Creare una nuova Rubrica di Windows. Prima di crearla, chiudere tutti i programmi che usano la Rubrica di Windows (Outlook Express, Microsoft Outlook, Rubrica, ecc.). Dopo aver eliminato il file *.wab, avviare la Rubrica di Windows attraverso il menu Start del sistema operativo (Start / Programmi / Accessori / Rubrica). All'avvio dell'applicazione, sarà creato automaticamente un nuovo file *.wab vuoto.
  2. Aprire contemporaneamente la Rubrica di Windows e Windows Explorer.
  3. Selezionare i contatti recuperati in Windows Explorer. Per farlo, posizionare il cursore su qualsiasi file nell'elenco dei contatti recuperati, tenere premuto il tasto Shift e usare i tasti freccia per selezionare uno per uno i contatti desiderati. Oppure tenere premuto il tasto Ctrl e selezionare i contatti desiderati cliccandoci sopra.
  4. Trascinare i contatti selezionati nella finestra della nuova Rubrica di Windows. Per farlo, posizionare il cursore su qualsiasi file selezionato e premere il pulsante sinistro del mouse. Tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, spostare il cursore fino alla finestra della nuova Rubrica di Windows. Rilasciare il pulsante sinistro del mouse.

Accertarsi che i contatti recuperati siano stati copiati da Windows Explorer nell'elenco dei contatti della Rubrica di Windows.

Nota: per copiare i dati recuperati si usa il drag-and-drop (trascinamento della selezione).

Per una maggiore comodità durante la copia di un gruppo di file, si consiglia di posizionare la finestra della Rubrica di Windows nella parte sinistra dello schermo, e quella di Windows Explorer - nella parte destra.